Il primo sito web in Italia sul femminismo e le sue degenerazioni

Posts tagged “shakespeare

Le femministe fanno parlare i morti

Per tutte le violenze consumate su di lei, per tutte le umiliazioni che ha subito, per il suo corpo che avete sfruttato, per la sua intelligenza che avete calpestato, per l’ignoranza in cui l’avete lasciata, per la libertà che le avete negato, per la bocca che le avete tappato, per le sue ali che avete tarpato, per tutto questo: in piedi, signori, davanti ad una donna“. [William Shakespeare]

Siamo davvero sicuri che l’autore di questa frase sia William Shakespeare ?
.
Su google la frase è citata oltre 1400 volte ed è sempre attribuita al drammaturgo inglese.

Controlla su GOOGLE

Ma in effetti la frase non sembra in alcun modo riconducibile al drammmaturgo e poeta inglese vissuto tra il 1564 e il 1616, ben lontano da celebrazioni del vittimismo femminista che comparira’ 5 secoli piu’ tardi.
La ricerca di fonti letterarie in tal senso, inoltre, non fornisce alcun risultato.
.
.
E allora chi ha scritto queste parole che celebrano una donna vittima di soprusi e violenze millenarie?
Shakespeare è escluso.
La frase citata che gira in rete, falsamente attribuite a Shakespeare, è con tutta probabilità stata messe in giro da qualche femminista della quale, trattandosi di un falso, è tuttavia impossibile conoscere il nome.
Di certo c’è che Shakespeare non ha mai scritto nullla del genere.
Le femministe dunque fanno parlare i morti.
E fanno dire loro quello che vogliono.
L’importante è calunniare gli uomini descrivendoli come oppressori delle donne.
Che cio’ sia vero o meno (e non esistono fonti storiche dell’oppressione della donna nella storia) alle femministe non importa.
Resta di fatto che con questa mistificazione il femminismo ha colpito anche la poesia di Shakespeare.
Riscrivere la storia in termini di oppressione patriarcale è stato ed è uno degli obiettivi di questa ideologia malvagia. Che attraverso la criminalizzazione del genere maschile, ha inteso incutere sensi di colpa negli uomini e sulla base di questi chiedere a tutti gli uomini ingiusti “risarcimenti” in termini di privilegi di genere.
.
Il filmato sotto illustra in maniera dettagliata le origini del femminismo.
.
Number of View :2280