Il primo sito web in Italia sul femminismo e le sue degenerazioni

Posts tagged “femminicidi

Le Nazioni Unite usate per imporre il femminismo: una denuncia dall’interno

Alexandra Cohen ha rappresentato il Belgio a conferenze dell’ONU sullo “stato delle donne” ed indignata ha denunciato i meccanismi con cui le femministe usano l’ONU per imporre la propria ideologia Marxista in un articolo su The Brussels Journal dal titolo “The United Nations Exposed: A View From Within”.

La Cohen narra che a queste riunioni in realtà partecipano una “pletora di istituiti per le pari opportunità ed organizzazioni, tutte mantenute e che non rendono conto a nessuno. Nel nome dell’impadronimento del potere della donna erano primariamente preoccupate per la continuazione dell’attenzione e dei fondi per le proprie attività”.

Ad esempio la Cohen denuncia di come un programma per contrastare la mortalità al momento del parto venisse usato come occasione per usare il nome ONU per portare avanti le proprie politiche abortiste.

Gravissimo l’attacco contro l’Italia da parte di Manjoo Rashida,una femminista americana che lavora per l’ONU, che arriva a dire:

”Femmicidio e femminicidio sono crimini di Stato tollerati dalle pubbliche istituzioni…miglioramento della condizione di vita delle donne e delle bambine”.

Pare che a questa femminista le condizioni di vita di uomini e bambini non interessino, e che il “femminicidio” (l’uccisione di una donna) sia qualcosa di più grave dell’omicidio (l’uccisione di una persona), tanto da inventarsi la delirante accusa dei “crimini di Stato tollerati”.

Dichiarazioni che ricordano il nazismo (in quel caso era la vita degli ebrei e non quella degli uomini e dei bambini ad avere meno valore) provenienti da una pagata dall’ONU, che perde tempo e fondi ad attaccare l’Italia quando le donne hanno problemi, questa volta veri, in paesi come l’Arabia Saudita.

Che qualcosa di grave stesse accadendo si era anche capito da siti femministi che partendo da

“Il Rapporto Ombra, alla cui stesura hanno collaborato tantissime persone, donne, lesbiche, che sono attivamente impegnate nella difesa dei loro diritti”

arrivano a

“L’ONU richiama il governo italiano su femminicidi e uso della PAS”

Nella realtà:

  • Non esiste nessun femminicidio: gli uomini italiani uccidono al 75.4% altri uomini; ed anche le donne italiane uccidono al 67.4% gli uomini (fonte: dati Dipartimento Pubblica Sicurezza, pubblicati nella tavola IV.17 del Rapporto del Viminale sulla Criminalità in Italia).
  • La PAS (Alienazione Genitoriale) è un abuso sull’infanzia subito da bambini coinvolti in separazioni conflittuali, troppo frequentemente accese da avvocate femministe per dare sfogo al proprio odio di genere ed arricchirsi.
  • L’ONU svolge un’importante ruolo di tutela dei diritti umani, e non può rischiare di perdere credibilità venendo percepito come mandante dei progetti del lesbo-femminismo.
 

 

Number of View :1789