Il primo sito web in Italia sul femminismo e le sue degenerazioni

Nazi-femministe devastano città, fermate da giovani in preghiera

Vandalizzando scuole, case, auto e monumenti, una banda di 500 rabbiose femministe radicali argentine, nella città di Posadas, ha richiesto un trattamento preferenziale sessista in materia di omicidio nel codice penale (il “femminicidio”) e la legalizzazione dell’aborto

Non contente hanno cercato di entrare nella cattedrale cattolica della città per tentare di distruggerla, protetta tuttavia da una catena umana pacifica di giovani cattolici, che sono riusciti ad evitare che la chiesa venisse profanata.

Recitando con tranquillità il rosario (facendo ancora di più infuriare le paladine della tolleranza), si sono lasciati umiliare dalle nazi-femministe, venendo sporcati di pittura sul volto e sugli abiti ed evitando di reagire alle provocazioni. Tuttavia il gruppo di esaltate è riuscito a vandalizzare i muri della cattedrale con scritte del genere. “l’unica chiesa illuminata è quella che brucia”, “nessun Dio, nessun modello, nessun marito”, “Chiesa spazzatura, tu sei la dittatura“.

Il vescovo di Posadas, mons. Juan Rubén Martínez, data l’assenza di forze dell’ordine, ha chiesto giustizia per l’aggressione subita da parte dei giovani e ha comunicato che le scritte sulle mura non saranno cancellate per due giorni così che la gente conosca e rifletta su quale sia il livello dei nemici della chiesa.

Ogni anno le femministe radicali, in gran parte lesbiche, si riuniscono per cercare di imporre la loro agenda politica: distruzione della famiglia, aborto, negazionismo dell’alienazione genitoriale, anche appoggiandosi a pedofili come Jorge Corsi.

Nel 2010 le feminazi avevano vandalizzato la città di Paranà, attaccando i cattolici davanti alla cattedrale, ferendo gravemente un fedele.  Altri attacchi erano stati portati nel 2007 e nel 2008.

http://www.losai.eu/argentina-isteriche-femministe-attaccano-la-cattedrale-e-i-cattolici-video/#.UIV8soUdLn3

http://www.libertaddigital.com/internacional/latinoamerica/2012-10-10/cientos-de-feministas-atacan-una-catedral-y-agreden-a-los-jovenes-que-la-defendian-1276471031/

http://www.newsrake.org/index.php?topic=9048.0

Number of View :1371

One Response

  1. MArco

    http://www.youtube.com/watch?v=iWx8-htaaSs

    9 novembre 2012 at 16:00