Quasi deserta la manifestazione contro l’affido condiviso e contro la protezione di bambini dalla PAS

L’anno scorso piazza Montecitorio era piena di genitori che chiedevano l’affido condiviso e la protezione dei bambini.

Piazza Montecitorio, 5 ottobre 2011. Manifestazione per l’affido condiviso e la protezione dei bambini dall’alienazione genitoriale

Questo anno tale manifestazione è stata spostata nella più grande piazza del Pantheon, dopo che piazza Montecitorio era stata assegnata ad alcune signore che avevano indetto una contro-manifestazione in contemporanea, alla quale avevano dato il nome ambiguo di “bi-genitorialità assente”.  In realtà tale manifestazione era dichiaratamente contro la riforma dell’affido condiviso e contro la protezione dei bambini della PAS, e solo quattro associazioni hanno aderito: Movimento Infanzia, Eudonna, Empatia Donne, Universo Dentro.

Questo il risultato:

Piazza Montecitorio, 4 ottobre 2012. Manifestazione contro l’affido condiviso e contro la protezione dei bambini dalla PAS

Secondo le organizzatici tale foto sarebbe una “mistificazione”; eppure anche nelle foto da loro pubblicate le uniche partecipanti sembrano essere le tre organizzatrici (signore con capelli  ed occhiali neri e taccuino), due persone con la maglietta bianca di “universo dentro”, e una ragazza con jeans e maglietta blu ed un signore con capelli bianchi e binocolo.

 

La manifestazione in piazza del Pantheon a favore dell’affido condiviso e della protezione dei bambini dall’alienazione genitoriale era sostenuta da:

 

 

Number of View :1596 Share
Questa voce è stata pubblicata in Alienazione Genitoriale (PAS), Bigenitorialità, Riforma affido condiviso. Contrassegna il permalink.

8 risposte a Quasi deserta la manifestazione contro l’affido condiviso e contro la protezione di bambini dalla PAS

  1. Fabio Petrolati scrive:

    Non avete mezionato, che hanno aderito alla manifestazione al phanteon anche il Gruppo di facebook “sostegno indirizzo legale ed umanistico ai genitori separati” (2500 membri) e la pagina facebook “sosteniamo i padri che non possono stare con i figli (2800 membri). Grazie Fabio Petrolati.

  2. PsicoInfo scrive:

    Grazie Fabio, aggiungiamo

  3. admin scrive:

    congratulazioni per l’ottima riuscita della manifestazione “assente”, cui certamente ha contribuito la limpidezza del titolo

  4. pino zarrilli scrive:

    Ci scusiamo con i Gruppi che non abbiamo fatto in tempo ad inserire in questa Lista, fatta alcuni giorni prima della Manifestazione in Piazza del Pantheon (servita per aggiornare il Gabinetto del Questore di Roma, affinchè, come a suo tempo con loro concordato, potessero “via via” avere un quadro della potenziale situazione, da così poter predisporre il dovuto Servizio d’Ordine Pubblico) e che Ringraziamo, insieme a Tutti gli altri Gruppi, Associazioni, Comitati e Movimenti, della loro adesione e Partecipazione.

  5. oscar scrive:

    Non conta quello che dite. Conta solo che chi tocca o pensa di gestire i figli il sangue degli altri é uno sporco bastardo imponte che merita di morire. Il vostro sangue è acqua. per questo vi nascondete e girate testa bassa. Siete conigli senza palle. Perche se vi beccasse gente come me che i suo figli li ama.. a schiaffoni velo spiego il concetto. Mentecatti malati di mente!!

  6. Giuliano Raponi scrive:

    Per dovere di cronaca, e’ un mio dovere far presente che anche l’associazione Assotutela di cui sono il Coordinatore Esteri e Bigenitorialita’ ha dato la sua adesione e supporto alla manifestazione ed era presente al Pantheon il 4 ottobre 2012.
    Un cordiale saluto a tutti,
    Giuliano Raponi
    ———————————————————————————
    http://www.facebook.com/Assotutela.CEB
    ———————————————————————————
    http://www.ventonuovo.eu/attualita/8237-4-ottobre-2012-e-gli-equilibristi-del-rapporto-equilibrato.html

  7. admin scrive:

    non ho capito con chi ce l’hai?

I commenti sono chiusi.