Violenza sessuale sul figlio: madre condannata a 10 anni di reclusione


Savona. E’ stata condannata a 10 anni di reclusione, stamane in tribunale, la madre accusata di aver commesso violenze sessuali nei confronti del figlio, oggi diciassettenne, che rimase al centro dei terribili abusi dai sei ai dieci anni. La torbida vicenda è giunta alla sentenza del collegio giudicante savonese che, oltre alla reclusione, ha inflitto alla donna l’interdizione perpetua dai pubblici uffici e quella legale per la durata della pena, oltre alla perdita della patria potestà e il divieto di lavorare a contatto con minori. La donna inoltre dovrà pagare le spese processuali e risarcire la parte civile con una somma ancora da quantificare, mentre è già stato disposto l’esborso di una provvisionale da 30 mila euro.

Maltrattamenti, violenza sessuale e morbosità psicologica. Le imputazioni snocciolate dalla pubblica accusa, che aveva chiesto nove anni di reclusione, si sono tradotte nei dieci anni comminati dal collegio dei giudici del tribunale questa mattina, che comunque ha escluso che la donna, oggi di 46 anni, abbia narcotizzato il figlio durante gli abusi. Il Comune di Cairo Montenotte, dove il dramma si consumato negli anni scorsi, si era costituito parte civile (il ragazzo è sotto l’affidamento dei servizi sociali comunali). E l’inchiesta, coordinata dal sostituto procuratore Alessandra Coccoli, era partita proprio da una segnalazione dei servizi sociali: le assistenti avevano raccolto le confidenze del ragazzo che era poi stato così allontanato da casa e affidato ad una comunità. Racconti frammentari che parlavano però inequivocabilmente di violenze psicologiche in famiglia (ma alle quali il padre e il fratello sarebbero stati estranei) e di punizioni corporali che, talvolta, sfociavano in sevizie e violenze di tipo sessuale.

“In casi come questi non si può parlare di vittoria – commenta Luigi Gallareto, avvocato di parte civile – tuttavia sicuramente si è fatta giustizia. Ciò che conta è naturalmente che il minore possa ricominciare il delicato processo di ricostruzione della propria vita”.

Fonte: http://www.ivg.it/2011/11/cairo-violenza-sessuale-sul-figlio-madre-condannata-a-10-anni-di-reclusione

Number of View :2707
This entry was posted in Ciclo della violenza. Bookmark the permalink.