Spogliarellista arrestata per aver tatuato il “suo” neonato


Dietro denuncia della baby sitter, la signora TF è stata arrestata dalla polizia di Albany, nello Stato di New York, per aver fatto tatuare il suo neonato di appena 9 mesi dal suo nuovo compagno, che di mestiere fa appunto il tatuatore.

La baby sitter ha dapprima cercato di capire il motivo del pianto insistente del bambino dovuto al dolore, poi, una volta visto il tatuaggio si è molto irritata, ha immediatamente avvertito le autorità dell’accaduto, e fatto imprigionare la signora, che di mestiere fa la ballerina in un locale di spogliarelli della zona.

Sembra che molti bicchieri di troppo abbiano contribuito alla decisione di tatuare il proprio figlio.

La notizia ha fatto subito il giro della città arrivando fino in Texas dove è stata riportata anche dalla radio locale Kiss FM 96.9, che ne ha dedicato anche uno spazio sul suo sito internet.

Fonte: http://www.boomedelic.com/notizie-curiose/arrestata-per-aver-tatuato-il-suo-neonato/41

Number of View :10684
This entry was posted in Ciclo della violenza. Bookmark the permalink.

One Response to Spogliarellista arrestata per aver tatuato il “suo” neonato

Comments are closed.