HEATFIELD: HA UCCISO I FIGLI SOFFOCANDOLI NEL SONNO PERCHE’ GELOSA DELL’EX MARITO.


Armata di due coltelli da cucina avrebbe tentato di uccidere  anche il marito per accusarlo dell’omicidio dei figli.

 

(IRIS) – ROMA, 12 LUG – Ha ucciso i due figli per fare un dispetto al marito che la tradiva.

Questo è quanto ha stabilito la Corte di Lews Crown nella sentenza emessa a carico di Fiona Donnison, 45 anni di Heatfield.

La donna ha soffocato i due figli, di due e tre anni, dopo aver sospettato che il marito Paul avesse una relazione con una vecchia compagna di scuola.

Armata di due coltelli da cucina avrebbe tentato di uccidere  anche il marito per accusarlo dell’omicidio dei figli.

I corpi dei due bambini sono stati trovati la mattina del 27 gennaio scorso nel bagagliaio di una Nissan, erano in pigiama, ognuno all’interno di uno zaino sportivo.

 

http://www.irispress.it/Iris/page.asp?VisImg=S&Art=114587&Cat=1&I=null&IdTipo=0&TitoloBlocco=Esteri&Codi_Cate_Arti=16

Number of View :2556
This entry was posted in Archive, News, Top News. Bookmark the permalink.