Esce in cortile e il cane la azzanna: muore una signora di 73 anni


La vittimaTragedia nella tarda mattinata a Carpenedolo. Una donna di 73 anni è stata azzannata dal suo cane, un pastore tedesco, nel cortile di casa in via Abba. Da quanto si è appreso l’animale, di grossa taglia, l’avrebbe attaccata alla gola dilaniandola. Per la donna non c’è stato nulla da fare.
Del caso si stanno occupando i carabinieri, i quali non escludono che la donna sia morta in seguito ad un malore e che l’animale sia intervenuto successivamente, forse nel tentativo di trascinarla o farla riprendere. L’ipotesi più accreditata comunque resta quella dell’aggressione rivelatasi poi letale per la donna. Testimone un operaio che stava lavorando non molto distante e avrebbe assistito alla drammatica scena.

A quanto si apprende il pastore tedesco era legato in giardino, perché la famiglia stava provvedendo ad alcuni lavori in casa. Nonostante ciò è riuscito comunque a raggiungere la donna e ad azzannarla alla gola. La donna viveva in una villa bifamiliare alla periferia di Carpenendolo, dividendo gli spazi con la famiglia del figlio sposato. Il pastore tedesco stava nel cortile e pare che non avesse mai causato problemi al punto che i due nipotini giocavano tranquillamente con l’animale. Il cane però, per cause ancora da accertare, si avventato sulla gola della donna.


Fonte:

http://www.giornaledibrescia.it/in-provincia/bassa/carpenedolo-muore-donna-azzannata-dal-suo-cane-1.969539

Number of View :2585
This entry was posted in Top News. Bookmark the permalink.