”Aiuto, ho ucciso mia moglie”: marito chiama il 112, ma era solo un sogno


GROSSETO – «Ho ucciso mia moglie, venite». Ha chiamato i carabinieri pronunciando queste parole e fornendo pochissimi elementi per individuare il luogo del presunto delitto. Quando i militari e il personale del 118 sono arrivati hanno trovato la donna in ottima salute e lui in stato confusionale: sembra che la sera precedente avesse bevuto, e non poco.

Fonte: http://www.crashdown.it/2011/12/21414-aiuto-ho-ucciso-mia-moglie-marito-chiama-il-112-ma-era-solo-un-sogno/

Number of View :2789
This entry was posted in Violenza di genere. Bookmark the permalink.