Dati Veri & Dati Falsi

Number of View :5436

Le stime proposte da diverse fonti (scientifiche, istituzionali, giornalistiche, sanitarie, di polizia, organismi di rilevazione statistica, centri antiviolenza) sono fra di loro discordanti. Ciò è dovuto a più fattori: se includere o meno nella definizione di violenza episodi di minore gravità (quali critiche sul modo di vestire!);  gruppi di pressione aventi interesse a dilatare o ridurre il fenomeno.  Ad esempio in Australia il Difensore Civico ha trovato un ente governativo colpevole di “irragionevole e sbagliata azione amministrativa” in merito ad una statistica che falsamente sosteneva che gli uomini fossero più violenti delle donne.

LEGGI TUTTO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *