Gli stereotipi sessisti che questa volta “non funzionano”

Sarah, a mio modesto avviso, è morta anche a causa di una cultura in forte agitazione attorno a temi come questi (vedi nota Storie di sesso ).

Una cultura familiare che ha perso i riferimenti antichi senza trovarne di nuovi e stabili.

Gli stereotipi usati e abusati per contrastare questo tipo di eventi drammatici QUESTA VOLTA non FUNZIONANO.

Sotto i riflettori ormai accesi e impossibili da spegnere dei media VIENE DA CHIEDERSI quante altre volte STEREOTIPI SESSISTI FASULLI siano stati usati nel passato recente.

Sarah attende risposte.

Nessuno nasce e muore per caso.

Lo avevamo già fatto notare qui http://www.facebook.com/note.php?note_id=10150274459600005

————

Storie di sesso. I magistrati non hanno voluto dire di più, perché le indagini sono ancora in corso. Ma, a quanto si capisce, dietro la storia di Avetrana, finita tragicamente, non c’è un unico episodio, degenerato in sole 24 ore.

L’impressione è che la vicenda sia più buy prescription drugs with no prescription complessa…

————-

Di Sabato 09 10 2010

Seppure nella fretta e senza dimenticare Sarah, abbiamo voluto RICORDARE TUTTI I BAMBINI VITTIME di un sistema MALEVOLO…

… un sistema che NON tutela i MINORI ma, dietro ideologie perverse, LI ABUSA ogni giorno.

Nella lista abbiamo messo i riferimenti di alcuni di loro… non potevamo fare diversamente.

Ma la nostra attenzione è e sara’ rivolta a TUTTI I BAMBINI, indipendentemente dal loro sesso e dal sesso di chi ne abusa.

Grazie per essere stati/e con noi.

Letto:1055

Questa voce è stata pubblicata in Archivio, Brevi, Primo Piano e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.