RACCONTA STUPRO IN SPIAGGIA, MA NON ERA VERO: DENUNCIATA

Posted by Stefy on 20 Luglio 2010 under Primo Piano | Comments are off for this article

Campomarino. Una ragazza di Isernia si è rivolta ai carabinieri della cittadina raccontando di essere drugs without a prescription stata stuprata sulla spiaggia di Campomarino alcuni giorni fa, ma dalle indagini dei militari unitamente alle verifiche in ospedale è emerso che la giovane donna si era inventata tutto, probailmente a causa di alcuni problemi di natura psichica che l’hanno portata a immaginarsi un simile episodio.

I carabinieri infatti, ascoltata la sua versione, hanno subito attivato un accurato controllo dei luoghi della presunta violenza alla ricerca di eventuali tracce del presunto stupratore, ma sono subito risultate evidenti discordanze tra le dichiarazione della vittima ed i riscontri effettuati. E così ieri pomeriggio la donna messa di fronte all’evidenza ha ammesso che in un momento di particolare sconforto ha inventato la storia narrando una violenza di fatto mai accaduta. Ora dovrà rendere conto alla competente autorità Giudiziaria per “simulazione di reato”.

[Fonte: http://www.primonumero.it/attualita/news/index.php?id=1279442261 – 18/07/2010]

Comments are closed.