Pensieri Femministi - Just a blog to be aware!

Archive

April 3, 2011

Qualsiasi rapporto sessuale è un atto di violenza perpetrato contro una donna

“Qualsiasi rapporto sessuale, anche il sesso consensuale all’interno del matrimonio, è un atto di violenza perpetrato contro una donna”.

[Catherine MacKinnon]

La femminista Catherine MacKinnon

 

Questi sono il femminismo e il nazifemminismo
(Just a blog to be aware!)

Viva la sorellanza, fanculo agli uomini!

Number of View :5756
  1. bhè questa è di eccezionale demenza! Grande

    Comment by Pietro Conconi — April 4, 2011 @ 11:48 am
  2. Mandria di imbecilli

    Comment by Gesù — February 14, 2012 @ 11:04 pm
  3. BALLE! te stai male, fatti curare.

    Comment by Alessandrk — June 9, 2012 @ 6:44 pm
  4. bene allora sposatevi e fate sesso con chi vi pare… ma vi sentite quando parlate? Deficienti

    Comment by riccardo — June 10, 2012 @ 6:09 pm
  5. Un disegno ben preciso..

    “Per raggiungere lo sviluppo sostenibile, le abitudini degli stili di vita dovevano essere alterati in maniera radicale e regolamentati da vicino dal governo a tutti i livelli. La pianificazione centralizzata era necessaria sotto la burocrazia ambientalista dell’Onu”. .

    ..Il collegamento fra femminismo e lotta all’incremento demografico si delinea fin dal 1915 con la fondazione della “International Planned Parenthood Federation”oggi la più potente delle circa 20,000 “Ong” accreditate dall’Onu (36) e impegnate nella promozione del famoso “sviluppo sostenibile”. La IPPF ha avuto un successo progressivo incredibile nell’influenzare la cultura moderna in direzione della svalutazione della famiglia, la promozione e la legalizzazione dell’aborto, l’avanzamento dei metodi contraccettivi, la diffusione dell’uso del profilattico e l’introduzione dell’educazione sessuale a scuola, fin dalle elementari.

    La fondatrice dell’IPPF, Margaret Sanger, è celebrata come impavida pioniera della liberazione della donna. In pochi però sanno o, se lo sanno, rimarcano che fra i suoi scritti ci sono affermazioni degne di un epigono di Hitler. La Sanger ha scritto infatti dell’opportunità di “eliminare le erbacce umane”, di avere “più bambini dagli esseri adatti e meno da quelli inadatti” e di segregare “i deficienti, i diversi e i disadattati.”(37) La Sanger invocò anche la sterilizzazione delle “razze inferiori” predicò l’opportunità di metterli in campi di concentramento e appoggiò entusiasticamente l’infanticidio sostenendo che:

    “la cosa più misericordiosa che una famiglia numerosa possa fare per uno dei suoi piccoli è di ucciderlo”.

    http://christusveritas.altervista.org/ambientalisti_panteisti.htm

    Comment by Piero Iannelli — June 15, 2012 @ 4:50 pm
  6. Ho cercato un po’ meglio e pare sia un fake: ha smentito di averlo mai detto. http://en.wikiquote.org/wiki/Catharine_MacKinnon

    Un po’ mi dispiace perché mi ricordava una vecchia vignetta di Clericetti (darei non so cosa per ritrovarla).
    <>

    Ma mi sembra corretto riportare il dato che lei abbia smentito questa frase…

    Comment by Annarosa — June 21, 2012 @ 9:15 pm
  7. la vignetta diceva così

    Dottore la signora non è incinta perché non ha voluto soggiacere alle voglie del maschio padrone ma vuole abortire perché è suo imprescindibile diritto.

    (non è apparsa nel commento precedente)

    Comment by Annarosa — June 21, 2012 @ 9:17 pm
  8. http://ilragno.wordpress.com/2012/06/22/strade-sbagliate-femminismo-catharine-mackinnon-pensiero-differenza.
    Mi permetto di segnalare questo articolo, un’analisi del pensiero della sopraccitata Catharine MacKinnon. Perché anche il femminismo deve prendere atto delle strade sbagliate in cui è incappato.

    Comment by Kayleigh — June 22, 2012 @ 8:32 pm
  9. […] e la Kinnon: Il matrimonio è un’istituzione che si è sviluppata dalla pratica dello stupro. Qualsiasi rapporto sessuale è un atto di violenza perpetrato contro una donna. Sotto il patriarcato il sesso consensuale fra uomini e donne non esiste. Sotto il patriarcato, la […]

    Pingback by La lettera di uno stupratore pentito | Centri AntiViolenza — September 30, 2012 @ 11:36 pm

Sorry, the comment form is closed at this time.