Number of View: 2078

Secondo il Dr. Craig Childress (noto specialista in Parental Alienation Dynamics) esiste già nel DSM una classificazione della PAS, in quanto il genitore alienante è affetto da disturbi clinicamente classificabili secondo lo schema diagnostico del DSM-IV come:

  • “Disturbo Delirante di tipo Persecutorio” e “Disturbo della Personalità, borderline-narcisistico”.

Questi disturbi della personalità del genitore, inducono nel minore alienanto, autonomi disturbi della personalità classificabili nello schema diagnostico del DSM-IV come:

  • “Disturbo Oppositivo Provocatorio” e “Disturbo Psicotico Condiviso”.

In sostanza il Dr.  Childress sostiene che, pur non esistendo ancora disturbi già classificati riconducibili alla alienazione genitoriale, il DSM-IV prevede alcuni disturbi (già classificati) che sono sufficienti a spiegare completamente la dinamica della alienazione genitoriale e del conseguente instaurarsi della PAS.
In questo senso, secondo Childress, non c’è bisogno di classificare in modo specifico la sindrome da alienazione genitoriale nel DSM.

http://www.drcachildress.org/

http://www.drcachildress.org/asp/Site/ParentalAlienation/index.asp