Diritto & Rovescio

...Le più sorprendenti sentenze

Vittima di calunnia femminista denuncia comune: 30 milioni di dollari di risarcimento

Written by CentroStudi on December 4th, 2012

William McCaffery ha passato 4 anni in galera falsamente accusato di stupro. La signorina B.P.G. ha ammesso che aveva inventato il falso stupro per coprire una rissa con alcune sue amiche, ed è stata condannata a 3 anni di galera per calunnia.

McCaffery chiede 20 milioni di dollari di risarcimento al comune, più atri 10 milioni di dollari per quella che definisce “condotta … così oltraggiosa da eccedere i limiti della decenza e della civiltà”: i poliziotti avevano istruito la signorina a non menzionare la rissa (che avrebbe spiegato le ferite da lei riportate); è stato detenuto anche dopo che il DNA aveva riconosciuto la sua innocenza; anche dopo che la signorina aveva confessato ad un prete il suo crimine.

Fonte: http://gothamist.com/2011/03/10/rape_liar_victim_suing_the_city_for.php

Number of View :1128

Comments are closed.