25 novembre: non una di più

BASTA alle calunnie femministe, BASTA all’odio di genere, BASTA all’alienazione dei bambini,  BASTA alle avvocate d’assalto, BASTA alla violenza, BASTA alle lesbiche separatiste,  BASTA al femminismo, BASTA alle associazioni a delinquere finalizzate alla calunnia di genere, BASTA feminazi.

 

 

«L’unica cosa di cui un bambino ha davvero bisogno, i suoi genitori assieme sotto lo stesso tetto, viene minata dall’ideologia che dice di difendere i diritti delle donne.  È venuto il momento di chiudere con questa ideologia dell’odio. […]  Quelle donne che amano i loro mariti, i loro partner, i loro figli, si uniscano al movimento degli uomini nel combattere le leggi anti-uomini. Questa è la nostra ultima possibilità di correggere un male atroce. Milioni di uomini ed i loro bambini hanno sofferto nelle mani di questo malvagio movimento femminista. È arrivato il momento per uomini e donne di dire NO AL FEMMINISMO».

 

Queste le parole di ERIN PIZZEY, la donna che sollevò il problema della violenza domestica e fondò il primo centro anti-violenza.

 

 

Number of View :1422