Femminismo – Le fonti indiscrete….

Solo un altro blog targato Bigenitorialità

Net-feminism

 

Una persona iscritta ad un web-forum femminista ad accesso riservato ha portato all’attenzione pubblica i discorsi allucinanti che vi ha letto, ad opera di femministe con importanti incarichi pubblici:

“Le donne non hanno bisogno di uccidere i figli maschi.  Basta non dargli da mangiare.  Le femmine sono forzate a dare nascita ai bambini maschi, ma poi una femmina è libera di decidere le proprie azioni.  I maschi moriranno senza l’infusione costante delle energie femminili”.

“Molte donne vedono solo vantaggi personali nel femminismo radicale […]  Io voglio rivoluzioni violente, sociali, politiche e militari, a livello mondiale.  Ma le donne amano la pace. […] Dobbiamo trovare soluzioni individuali”

“La tua proposta di sterminare totalmente i maschi alla Solanas è per me l’ultima risorsa.  Non siamo scienziati biologici, ma riusciamo a leggere gli articoli scientifici.  Dico che ci sono alcuni modi.  Ovviamente dobbiamo parlarne solo in questo forum segreto.”

“Se riusciamo ad inventare un’arma biologica che possa essere ingerita ed uccidere il cromosoma Y nello sperma, il grosso è fatto.  Possiamo farci assumere come cuoche a McDonald e metterlo nel cibo.  Non verrà notato quello che facciamo perché non colpisce nessuno in maniera visibile.  Solo lo sperma, in maniera che non nascano più maschi.  Divertitevi.  Possiamo ridurre il numero di maschi o sterminali totalmente.  La parte divertente è che non abbiamo bisogno della cooperazione delle donne.  Questo era il problema: le donne non aiuteranno mai a smettere di produrre figli maschi.  In questo modo non ci serve la loro cooperazione.  Ci vorranno 2 generazioni per eliminare i maschi. Ma funzionerà.  So che può essere fatto”.

Avere bambini maschi deve essere reso fuori moda, e poi verranno abortiti senza vedere la luce del giorno […] Credo che segretamente già milioni di donne abortiscono i bambini maschi ma non lo dicono per evitare polemiche.”

“Grazie Sorelle.  Sto ripensando al fatto che sto accudendo questi piccoli futuri stupratori, e questo dice di me e del mio separatismo.  Accudire questi piccoli fottuti maschietti va contro i miei principi, mi sento triste per le loro madri.  Il modo in cui i maschietti trattano le madri è sconvolgente, mentre le madri gli vogliono bene e tutta quella me*da.  Se fossero figli miei pagherebbero l’inferno”

“Sono una di quelle odiose femministe che vorrebbero uccidere i fottuti maschi (sia che sia una cosa pratica o no).  Ma non è frustrante quando sei con una lesbica, e l’unica cosa di cui pensate e parlate sono gli uomini?  Non sono interessata a che mi ricordino che i maschi esistono, specialmente in contesti lesbici” .

“Sono d’accordo con l’idea che le femministe possono allevare i bambini secondo il “modello della Sorellanza”, ma secondo la mia esperienza non funziona… al più provare ad allevare le bambine come femministe. […] Come femminista radicale… la rivoluzione violenta è la sola risposta.  Sento che stiamo perdendo le battaglie ma possiamo ancora vincere la guerra.  Rimango in quiete attendendo per quando potremo colpirli di nascosto a sorpresa: allora avremo vinto la guerra”

Ogni commento è superfluo.  Screenshot, nomi e cognomi sono qui.

Visualizzazioni dal 18/12/11: 1964
posted by Anna in Primo Piano and have Comments (3)

3 Responses to “Net-feminism”

  1. maschio ha detto:

    non c’è nessuna guerra tra donna e maschio, ci sei solo tu contro te stessa e altre come te, si parla di persone ugualiantza tra uomo e donna, feminista non vuol dire ammazzare i maschi ma lottare per le regole che possano uguagliarli, nel tuo caso lottare per come inserirti nella società! se hai sofferto come magari hanno sofferto altre donne a causa degli uomini non è detto che gli uomini non hanno sofferto a causa vostra, ma il fatto i scagliarti così dimostra la nullità che rappresenti! vivva l’ugualianza, io da uomo dico: NOI AMIAMO LE DONNE PIÙ DI OGNI COSA AL MONDO!!!

  2. Anna ha detto:

    Sono d’accordo però queste frasi criminali non sono mie!!!
    Sono qui riportate solo per denunciarne la follia

  3. Patrizia ha detto:

    Voglio credere che tutto quello che ho appena letto sia solo la stupida voglia di una stupida persona di mettere un po’ di paura non solo ai maschi ma all’intera umanita’…se non ci fossero gli uomini non ci sarebbere neanche le donne…e’ un legame naturale che non si puo’ spezzare…e’ vero tanti uomini calpestano la dignita’ i tante donne nel modo piu’ atroce e meschino ma non dimentichiamoci che esistono altrettanti donne che hanno commesso la stessa colpa…e allora che facciamo? ci eliminiamo a vicenda?