Vajassa Faldocci candidata per una poltrona in Senato

Cari elettori,

vaffanculo.

Il Partito m’ha messo come cuota rosa in una lista blindata: grazie alla legge elettorale porcellum eleggete mé kiunque votate.

Quando sarò eletta voglio fare l’aministra delle Pari Opportunità per fare leggi contro voi maski.

Vajassa Faldocci,
avvocata femminista specializzata in false accuse di violenza domestica

Vajassata letta:1577
This entry was posted in Femminismo postmoderno, La Sorellanza è Potente. Bookmark the permalink.

Comments are closed.