Le donne picchiate non denunciano

FemministaInfatti le mie clienti sono calunniatrici violente ké firmano petizioni “mai affido condiviso al maskio violento”.

Ieri nel mio studio indottrinavamo un minore su come calunniare suo papà. Quando il moccioso à iniziato affrignare “papà, mi manca papà, questa brutta femminista mi fa paura”, la mia cliente gliàmmolatto due ceffoni ké addovuto andare in ospedale.

Per fortuna lì à capito ké doveva dire “è stato papà”, così èppartita l’adenuncia.

Daltronde io mi attengo all’ONU: l’affido condiviso è violenza patriarcale.

Avv. Feminazi Vajassa Faldocci

Nominativi, personaggi, luoghi, ed eventi mostrati e descritti in questo sito, sono del tutto immaginari e ogni somiglianza con persone vive o defunte, ed avvenimenti realmente accaduti e/o ambienti esistenti è puramente casuale.
Vajassata letta:1571
This entry was posted in Ciclo della violenza, Manuale della calunnia and tagged . Bookmark the permalink.

Comments are closed.