Carabiniere in sciopero della fame, nasce il comitato spontaneo che presidia il Quirinale


Fabrizio Adornato, il maresciallo dei carabinieri che da 19 giorni è in sciopero della fame di fronte al Quirinale per protestare contro il sistema giudiziario che non gli consente di poter riabbracciare la figlia, tornerà per qualche giorno in Liguria, giusto per evitare l’espulsione dall’Arma che, comunque, gli ha mostrato tanta solidarietà.Adornato farà ritorno a breve, e per tenere desta l’attenzione sulla vicenda, che rappresenta tanti genitori nelle medesime condizioni, è nato un comitato spontaneo di cittadini e associazioni che presidieranno il luogo in cui abitualmente sosta il carabiniere (via XXIV Maggio, all’altezza del civico 11). Ognuno dei partecipanti porterà un cartello con su scritto “Siamo tutti Fabrizio Adornato”, ed è già stato stilato un primo programma giornaliero di presenze che coprirà la protesta fino al 3 Aprile.

Chi volesse rendersi disponibile, potrà scrivere a info@adiantum.it , oppure a info@fenbi.it . Per contatti telefonici e informazioni telefonare al 333.2759706

Fonte: adiantum.it

This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.