USA, mamma picchia ed abbandona i figli: no gravidanze fino al 2025

 

Era stata condannata a 4 anni,  a piede libero, per aver picchiato a cinghiate in faccia un figlio di sei anni, rimasto con lei.

Siamo negli USA, paese del femminismo, dei bambini privati dei loro papà ed affidate a madri single violente assistite dallo Stato.

Per l’ennesima volta, ha abbandonato i 4 figli nella stanza di un albergo.

Dopo l’intervento della polizia, la madre “sconsiderata” ha acconsentito a non avere più figli sino al 2025 piuttosto che passare quattro anni in carcere.

Alla fine la corte di Bartow ha optato per una condanna “opzionale”. Kimberly Lightsey, già madre di quattro figli, era stata arrestata pochi giorni prima per aver lasciato i bambini, di età compresa fra uno e undici anni, in una stanza d’albergo per una notte intera per andare a divertirsi a una festa. Ad avvisare la polizia sono stati i vicini di stanza dopo che hanno avvertito uno dei quattro bambini che soffre di epilessia e necessita di cure costanti. Essendo già stata condannata nel 2009 ad un periodo dilibertà vigilata per abusi su minori, la Lightley non incorrerà soltanto nel divieto di avere altri figli, ma subirà due anni di arresti domiciliari e, ovviamente, non potrà vedere i figli che saranno affidati ai parenti, nella speranza che, almeno loro, sappiano prendersene cura.

 

Fonti:

http://www.ilgiornale.it/news/esteri/usa-mamma-abbandona-i-figli-no-gravidanze-fino-2025-870130.html

http://www.dailymail.co.uk/news/article-2254924/Mother-Florida-abandoned-children-hotel-room-banned-having-babies.html

Number of View :1048 Share
Questa voce è stata pubblicata in Bigenitorialità, Nel nome dei figli. Contrassegna il permalink.