Proteggiamo i bambini da PAS e pedofilia

Nel corso di separazioni conflittuali alcuni genitori avvelenano i figli con il loro odio plagiandoli fino a far loro odiare l’altro genitore.   Questo abuso, noto come alienazione genitoriale (PAS), è talmente grave da rendere necessario allontanare il bambino alienato Buy Viagra Online dal genitore alienante.

Per questo motivo, genitori alienanti (in particolare madri sostenute da organizzazioni di femministe ed abusologi) cercano di impedire che questa forma di abuso venga riconosciuta.   Come “argomentazioni” propongono attacchi personali contro lo psicologo che per primo descrisse la PAS,  il prof. R. Gardner, e l’affermazione che l’alienazione genitoriale non esiste, sarebbe un invenzione dei pedofili!

Tale delirante affermazione deriva dai rari casi in cui un genitore è sospettato di pedofilia e l’altro di aver indotto i figli a questa falsa accusa, ed occorre capire quale dei due genitori è eventualmente il criminale.  Ad esempio, quattro bambini italiani misero su YouTube un filmato nel quale accusavano la loro mamma: si riconobbe che era una falsa accusa (http://www.repubblica.it/2008/01/sezioni/cronaca/bimbi-you-tube/ricerca-regista/ricerca-regista.html).

Qualora la PAS entri in tali dinamiche, si pone il problema “PAS o pedofilia?”. Ebbene, invece di indulgere in polemiche, bastava consultare la letteratura scientifica in materia per capire che queste due gravi forme di abuso provocano nei bambini sintomatologie diverse, che consentono ad uno psicologo competente in materia di discriminarle sulla base di criteri diagnostici:

Number of View :1254 Share
Questa voce è stata pubblicata in Archivio, Documenti, Primo Piano. Contrassegna il permalink.