on 3 ottobre 2010 by Anna in Archivio, Primo Piano, Comments (0)

Divorzio all’americana — parte II

In metà degli Stati Americani la legge prevede che una persona accusata di violenza domestica venga incarcerata prima del processo, sulla base della sola parola di chi accusa.    Il video mostra un esempio di questi arresti.

merck propecia name=”allowFullScreen” value=”true” />

Immaginate per un momento di essere quell’uomo: pistole puntate contro, un cane poliziotto che attacca e morde, sirene spiegate, gente che ti urla contro, mentre la ex-moglie guarda con approvazione.  Questo succede ogni giorno.  Questa legge ha portato ad un aumento del 60% degli omicidi in ambito familiare.

Questo è il femminismo in azione.

————-

Articolo estratto e tradotto da The Spearhead.  Riportiamo anche alcuni commenti degli americani che appaiono indicativi del livello di esasperazione lì raggiunto:

Gli uomini Generic levitra whithout prescription sono i neri del XXI secolo: abbiamo i diritti in teoria ma non in pratica, come i neri negli stati del sud.

Non sposatevi. Dite alle donne di chiamare le “sorelle” e sistemare le leggi.  Poi ne riparleremo.

È nell’aria, i  nostri prenderanno le armi… Non sostengo la violenza, ma sono sorpreso che non accada più spesso.

Ho visto almeno 100 uomini esercitarsi in montagna. La gente parla Bob, credo che siamo più vicini di quello che pensi.

Non sostengo nulla del genere, ma sono convinto che verrà il momento in cui gli uomini prenderanno le armi e spareranno.

Il nostro paese fu fondato da questi uomini… “L’albero della libertà ha bisogno ogni tanto di venire rinfrescato con il sangue dei patrioti e dei tiranni”. Presidente Thomas Jefferson

La situazione americana non è paragonabile a quella italiana, dove la legge sulla carcerazione preventiva sulla base della sola parola di chi accusa è stata dichiarata incostituzionale.  Ma spesso l’America anticipa il nostro futuro, per cui è bene osservare i loro errori in modo da evitarli.

Number of View :812

Nessun commento

Leave a comment

XHTML: Allowed tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>