on 19 gennaio 2012 by news in Archivio, Brevi, Comments (0)

“A Saverio Sarcina l’affidamento delle gemelline”.
Tra censura e disinformazione.

Trinitapoli (Barletta Andria Trani) di Dino Alice – SAVERIO Sarcina è un papà battagliero, per vedere tutelata la sua famiglia, e poter riabbracciare le sue figliolette, ha lottato, ha protestato in catene alla sede del Tribunale dei Minori di Bari, per alcuni mesi, ed ha vinto la sua battaglia, potendo riabbracciare le sue gemelline.

Del singolare caso, ma non troppo, considerato che altri 32mila minori sono sottratti alle loro famiglie in Italia, si è interessato, il settimanale nazionale Cronaca Vera e successivamente anche la tramissione i Fatti Vostri di Rai 2, diverse associazioni a tutela dei genitori. Saverio Sarcina, 33 anni, commerciante ortofrutticolo ingrosso non ci sta: ha appena ottenuto giustizia, e da quslche giorno può riabbracciare le sue figlie.

Solo che chi protesta, come il sig. Sarcina, ottiene giustizia, chi sta in silenzio magari deve subire la malagiustizia, troppe le case famiglia inquisite, come il Melograno (Fg), ma anche ad Erchie (Br) per questo motivo il genitore dopo aver risolto la sua vicenda essendosi ricongiunta con le sue gemelline, ha deciso di battersi per tutti quei minori, che subiscono il distaccamento dalla famiglia, lui è parte del “Movimento Nazionale Italiano Garantista” che controllerà e vigilerà sull’operato del Tribunale dei Minori e sulle case famiglia, che ospitano minori sottratti ai genitori.

“Devo esprimere, che c’è una censura velenosa e una mancanza di informazione, nel tema di sottrazione coatta di minori, i genitori assistono impotenti alla distruzione sia del proprio ruolo che della propria genitorialità, di fronte sembrerebbe ad alcune lobby perchè perseverano ancora, agiscono contro l’interesse della famiglia” dichiara amareggiato il sig. Sarcina.

Che,  continuando, dice anche:  “Il Movimento Nazionale Italia Garantista, avvalora ed ha deciso di scendere in campo per dare voce a chi non ha voce, in un Paese anormale, perchè le famiglie in Italia sono tutte a rischio e pericolo in questa situazione! Gentilmente non dimentichi di evidenziare che sono il delegato della Provincia (BAT) del Movimento Nazionale Italia Garantista e ringrazio le Associazioni Adiantum /gesef per la tutela dei minori e tutti gli amici che in facebook hanno manifestato la loro solidarieta e vicinanza a questo dramma sociale.

Un ringraziamento particolare anche ai legali che mi hanno aiutato l’avv. Marco Menna del Foro di Foggia e l’avv. Laura Ciavarella del Foro di Bari”.

http://www.statoquotidiano.it/16/01/2012/a-saverio-sarcina-laffidamento-delle-gemelline/66681/

Number of View :971

Nessun commento

Leave a comment

XHTML: Allowed tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>