Perché è importante proteggere i bambini dall’alienazione genitoriale

COSA È?  È un abuso di cui sono vittima soprattutto i bambini coinvolti in una separazione conflittuale fra i loro genitori: quando uno dei due (genitore alienante), accecato dall’odio verso l’altro, manipola il figlio e condiziona le cure genitoriali a che il bambino partecipi alla campagna di odio e denigrazione contro l’altro genitore, l’istinto di sopravvivenza del bambino lo porta a soffocare il proprio naturale affetto verso entrambi i genitori, arrivando a perdere il contatto con la realtà per sposare attivamente la follia del genitore alienante.   Non si parla di PAS quando il rifiuto verso un genitore è motivato da sue reali mancanze o peggio.

PAS, PAD: CHE SONO QUESTE SIGLE?  A livello scientifico non esiste consenso se l’alienazione genitoriale (PA, Parental Alienation) vada classificata come Sindrome (PAS) o come Disturbo (PAD), ma si tratta di una questione tecnica di secondaria importanza.  Nelle “linee guida in tema di abuso sui minori” della Società Italiana di Neuropsichiatria dell’Infanzia la PAS è classificata come abuso psicologico.

LE CONSEGUENZE possono essere devastanti, permanendo in età adulta, rendendo impossibile al giovane adulto di costruire una propria famiglia ed avere fiducia nel prossimo; l’essere stati premiati in gioventù per aver esibito odio verso un genitore buono può portare a devianze psicopatiche.

COME SI PROTEGGONO I BAMBINI.    Nei casi di alienazione di grado medio si può tentare una psico-terapia non tradizionale; nei casi che si stanno aggravando o che sono già di grado grave l’unica salvezza per il bambino è l’allontanamento dal genitore alienante e l’inversione dell’affido.

PERCHÈ SI MONTANO POLEMICHE CONTRO LA PAS?    Quando la magistratura interviene a protezione dei bambini allontanandoli dai genitori alienanti, viene colpito anche il giro di affari di quegli avvocati criminali o associazioni mascherate da centri a tutela delle donne e/o dei bambini che si arricchiscono aiutando i genitori alienanti a costruire o sostenere false accuse di violenza domestica e/o di pedofilia al fine di impadronirsi dei figli alienandoli.

 

 

Letto:42790
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.