La Provincia di Roma approva una mozione per l’istituzione della “Giornata della Consapevolezza della Alienazione Genitoriale”

La Pas o Sindrome da Alienazione Genitoriale (quella che i negazionisti oltranzisti chiamano “sindrome spazzatura”) ottiene oggi 11/04/2011 il riconoscimento ufficiale dalla Provincia di Roma che, con una mozione approvata all’unanimita’, si occupera’ di istituire la “Giornata della Consapevolezza della Alienazione Genitoriale” gia’ diffusa in molti stati USA.

Di seguito il testo del comunicato relativo alla mozione :

Caprari: Approvata mozione per giornata Alienazione Genitoriale

Una mozione affinché la Provincia di Roma promuova l’istituzione anche in Italia nel mese di aprile, della Giornata della Consapevolezza della Alienazione Genitoriale, già istituita in molti Stati americani, il 25 aprile. E’ stata approvata all’unanimità dal Consiglio, nella seduta odierna.

“E’ un fenomeno che in America hanno tristemente sperimentato prima di noi – spiega, in una nota, Massimo Caprari, capogruppo Api a Palazzo Valentini e primo firmatario della mozione. “La Sindrome di Alienazione Genitoriale (Parental Alienation Syndrome) è una condizione psicologica più spesso osservata nei bambini coinvolti in separazioni e divorzi conflittuali. L’alienazione genitoriale – riprende Caprari – è considerata una forma di abuso sull’infanzia, in quanto i bambini vengono ingannati, plagiati fino a tramutare in odio l’amore che provavano verso un genitore. La consapevolezza è primo passo necessario per fermare questa forma di manipolazione che danneggia emotivamente, spaventa e priva del senso di sicurezza e protezione i bambini, con conseguenze anche nell’età adulta. Per questo crediamo utile una giornata di riflessione e sensibilizzazione e la Provincia di Roma è il primo ente pubblico, attraverso questo atto formale, a promuovere iniziative su un fenomeno in crescita anche in Italia ma di cui si parla ancora troppo poco”.

[Fonte http://www.apiroma.it/caprari-approvata-mozione-per-giornata-alienazione-genitoriale-1262.html]

 

Figli Contesi: frequente Depressione e Alienazione Genitoriale (PAS) nel 5-10% di separazioni.
Il padre risulta essere la figura più esposta.

Figli Contesi: frequente Depressione e Alienazione Genitoriale (PAS) nel 5-10% di separazioni.

Il TG2 affronta la storia delle gemelline forse uccise dal padre ed il problema dei bambini usati nelle separazioni come strumento di vendetta contro l’altro genitore, arrivando a causare loro la Sindrome di Alienazione Genitoriale (PAS). La psicologa dott. Tiziana Franceschini ci fa sapere che la PAS colpisce il 5-10% dei bambini e che gli effetti della conflittualità sui bambini sono devastanti, fino al rifiutare un genitore. Nella situazione attuale i bambini vengono affidati in prevalenza alle madri, che pertanto sono in prevalenza colpevoli di indottrinare i figli, mentre i padri vengono esposti al rischio della depressione. Il guardasigilli Alfano definisce il fenomeno dei bambini contesi “una piaga del nostro tempo”. Il presidente dell’AMI sottolinea l’importanza di una mediazione per prevenire la conflittualità.

Letto:2812
Questa voce è stata pubblicata in Archivio, Primo Piano e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.