I blog dell’orrore: tremate, tremate! Ma non erano femministe?

Esistono blog in rete e pagine su facebook impegnate nella spasmodica e incessante ricerca (con puntuale ripubblicazione) di notizie di violenza piu’ efferata. Tutte news raccattate dalla cronaca di ogni angolo del mondo nelle quali la vittima è rigorosamente donna e l’aggressore rigorosamente uomo.

Pare che l’intenzione e il fine di queste pagine sia quello di inculcare nel pensiero di chi le segue (poche sfortunate persone, fortunatamente) il pensiero che a compiere violenza siano solo e solamente i soggetti di sesso maschile. Sappiamo bene che non è così e che violenza e delinquenza appartengono ad alcune persone sia uomini che donne.(Per chi dubitasse di questa affermazione, c’è l’archivio di riferimento http://violenza-donne.blogspot.com/ )

Eppure queste pagine ci sono e chi le segue rischia di cadere nell’errore di pensare che la violenza sia solo maschile, come pensiero nazifemminista comanda.

Del resto non è affatto un mistero quale sia l’immensa potenza della colpa e quali effetti devastanti produca sulle persone. Ogni libro di psicologia insegna infatti che il ‘senso di colpa’ (al pari della vergogna) puo portare fino al voler desiderare la morte.

Si capisce allora perché una di queste armi della lotta femminista sia stata la colpevolizzazione del genere maschile attraverso la reinterpretazione della storia, e quindi di tutto ciò che è ‘patrimonio storico degli uomini’, come manifestazione di un millenario sopruso, di una infinita prevaricazione, e di una “universale usurpazione” da parte maschile. Una completa revisione storica in chiave incriminatoria.


INFATTI IN QUESTE PAGINE NON ESISTE PRATICAMENTE NESSUNA RICHIESTA SE NON QUELLA DI PUNIRE I MASCHI PER TUTTI I MALI CHE AFFLIGGONO IL MONDO: NESSUNA STRATEGIA DI USCITA DALLA VIOLENZA SE NON QUELLA CHE CI PARE POSSIBILE LEGGERE TRA LE RIGHE E CHE CONSISTEREBBE NELLA CARCERAZIONE PREVENTIVA (SE NON ADDIRITTURA NELL’ELIMINAZIONE FISICA) DI TUTTI GLI UOMINI.

I COMMENTI DELLE PERSONE, NELLE LORO BANALI E COMPIACIUTE ESPRESSIONI DI SORPRESA, SEMBRANO INOLTRE CONFERMARE CIO’.

ALLA FINE DEI SALMI, SEMBREREBBE QUINDI CHE DEL FEMMINISMO SIA RIMASTO SOLO QUESTO.

OPPURE IL FEMMINISMO

E’ STATO SEMPRE E SOLO QUESTO?

Misandry (Odio verso gli uomini in quanto maschi) is not an opinion,

it’s an art….

Di seguito alcuni screenshot di esempio



Pagine che trasudano sangue da ogni immagine e titolo.
Per creare odio di genere
Per insistere nella criminalizzazione del maschile.

SENZA SOSTA. SENZA RITEGNO ALCUNO.
E’ QUESTO IL FEMMINISMO?

PARREBBE PROPRIO CHE DEL FEMMINISMO CHE CHIEDEVA PARI OPPORTUNITA’ SIA RIMASTO SOLO QUESTO.

OPPURE IL FEMMINISMO

E’ STATO SEMPRE E SOLO QUESTO?

Nel dubbio… a buon intenditor, poche parole:
alla larga da simili umane caricature!

 

 

update time 5.20 pm – 18/08/2011 from a feminist page


Letto:2587
Questa voce è stata pubblicata in Archivio, Brevi. Contrassegna il permalink.