Lesbismo e femminismo

“tu, maschio idiota dal cazzetto inutile e moscio, cretino che non sa usare la lingua per parlare figuriamoci per fare altro, maiale con le mani unte, il fiato che puzza, con la tua inutile performance da coniglio, due spinte e spruzzi due miserabili semi che ambiscono a produrre un altro pezzo di merda come te”.

Questo fine testo, scritto da una lesbica, appare oggi in seconda posizione cercando “femminismo” su google.

Secondo varie fonti esiste un problema di lesbo-femministe talmente accecate dall’odio contro gli uomini da avere un effetto deleterio quando, operando in centri anti-violenza, intervengono nelle separazioni.

Al “sondaggio: come sono percepiti oggi gli omosessuali?” la risposta “I gay come meno aggressivi, le lesbiche come più aggressive” è stata la più votata. Una volta l’omosessualità era considerata un disturbo; oggi la Political Correctness rende difficile affrontare in maniera scientifica la questione se esista una sotto-popolazione di lesbiche aggressive, se tale problema possa essere curato.

Letto: 2087